Maschere veneziane

Oggi, le maschere veneziane sono per lo più soltanto accessori di moda, che possiamo mettere durante una festa in maschera o per eventi con temi bizzarri. Tuttavia, nella tradizione, queste maschere portano con sé un ricco significato storico, specialmente nel teatro italiano dove sono ancora utilizzate per rappresentare differenti personaggi.

La maggior parte della gente tende a confondere le maschere utilizzate nel Carnevale di Venezia con le maschere che si usano in teatro. Anche conosciute come maschere della Commedia Dell’Arte, le varianti teatrali sono impiegate per esibire specifici tratti di un personaggio, oppure per rappresentare una particolare professione.

Tipologie di maschere teatrali

Anche se è possibile trovare maschere teatrali uguali  alle maschere di carnevale per eccellenza, da indossare mantenendo un bastoncino o legandosi un piccolo nastro, in realtà presentano alcune grandi differenze.

  1. La Maschera del Burattino

Questa particolare maschera si presenta con un lungo naso o e un piccolo viso, al fine di ottenere un effetto comico. E’ conosciuta spesso anche come la maschera di Pinocchio ed è tipicamente indossata da quei personaggi che ci si aspetta essere divertenti o accattivanti. I personaggi che indossano questa maschera solitamente non sono i protagonisti della rappresentazione o personaggi importanti.

  1. La Maschera di Arlecchino

Questo tipo di maschera teatrale si presenta con un segno rosso ben visibile sulla fronte che può essere di diverse forme. Questo può rappresentare una cicatrice o un foruncolo. A parte questo particolare, la maschera può presentarsi in varie forme e dimensioni. Ad ogni modo, un altro segno distintivo è quello del naso piatto e della mancanza della bocca. Infatti, questa maschera è tipicamente tagliata appena sotto il naso. Di solito, rappresenta un personaggio impoverito e vestita con abiti a brandelli o strappati.

  1. La Maschera di Brighella

Questa maschera è solitamente indossata dal furfante o dal complice di Arlecchino. Queste maschere sono solitamente verdi, rappresentando l’amore del personaggio per la ricchezza e il denaro con un carattere avido. Questo personaggio è anche spesso conosciuto come il Figaro, il cospiratore o la cospiratrice all’interno di una storia.

  1. La Maschera del Capitano Scaramuccia

Questa particolare maschera è indossata da un personaggio che può essere un giovane con il senso dell’avventura, così come da un vecchio marinaio con molte storie interessanti e avventurose da raccontare. Questo personaggio la maggior parte delle volte racconta storie di coraggio, gloria e solitamente ne è anche l’eroe. Il suo abbigliamento è stato disegnato con l’intento di dare l’impressione che si tratti di un grande amatore e di un personaggio molto popolare tra le donne.

Sebbene le maschere del Carnevale di Venezia e le maschere teatrali si presentano entrambe ricche di storie, le seconde si utilizzano per rappresentare una serie di tratti, caratteristiche ed emozioni su un palco italiano. Potrete comprare queste maschere da carnevale e le maschere teatrali online o durante il viaggio. Indossatele alla prossima festa in maschera o semplicemente appendetele su una parete, per dare alla vostra stanza un tocco di eleganza.